Mi considero fortunata perché l’ho potuto vedere in anteprima e ora, dopo l’uscita al cinema all’inizio dell’anno, è finalmente pronto il DVD e BluRai.

Sto parlando del film “Venezia Impossibile“, realizzato da William Carrer con Iris Film Produzioni, GP Productions con Milk e NoiCinema e tratto dal romanzo di Marco Toso Borella.

Venezia Impossibile
Venezia Impossibile

 

E se nel 1797 Napoleone non avesse conquistato Venezia? … Due secoli dopo, nella nuova Repubblica, sotto lo spietato Doge Anselmo Biaberini, una serie di delitti a Murano … Se nel 1797 Venezia si fosse difesa, se avesse cacciato i conquistatori francesi, avrebbe continuato la sua storia illuminata? In una Venezia truce, spietata, opportunista, terribile, che ha sconfitto Napoleone, Leonardo Rizzi (interpretato da Francesco Wolf), Provveditor Capo de la Quarantia Civil e al Criminal dello Stato Veneto, compie le sue misteriose indagini muovendosi nei meandri soffocanti di un regime dittatoriale mostruoso, creato da una casta nobiliare ormai degenerata. E’ il 1989: l’anno del crollo del muro di Berlino e della caduta di alcune dittature europee. Venezia Impossibile ci porta in una Venezia parallela che non è più, che avrebbe potuto essere, che non è mai esistita.

Oltre alla storia, che ci offre una visione veramente fuori dal comune di quella che sarebbe potuta essere Venezia; mi piace oltre ricordare che si tratta di un progetto di cinema indipendente che ha voluto dare una immagine diversa della città ma utilizzando uno dei suoi simboli più conosciuti al mondo: il vetro di Murano.

Insomma un film da vedere e da regalare, un cimelio non solo per appassionati.

Il DVD già in vendita online, può essere ordinato direttamente anche con mail a info@irisfilmproduzioni.it
Buona visione!

 

Annunci