Tra gli ultimi arrivi del 2014 e i primi del 2015, eccomi qui a darvi delle anticipazioni su quello che accadrà a Venezia il prossimo anno. Dicono che il periodo delle feste natalizie sia un ottimo momento per prenotare weekend e vacanze in giro e quindi qui trovate tutte le informazioni per scegliere in quale momento visitare la città.

Si comincia con il Carnevale dal 31 gennaio al 17 febbraio. Tenete conto che i giorni più carichi di eventi a maschere saranno giovedì grasso (12 febbraio) e martedì grasso (17 febbraio). Nei principali hotel della città le feste saranno sabato 7 e 14 febbraio. Vestitevi pesantini, armatevi di macchina fotografica e ricordatevi di mangiare le frittelle. Qui trovate tutte le informazioni utili e il programma ufficiale www.carnevale.venezia.it.

Il 6 marzo e fino al 15 luglio a Palazzo Ducale si svolgerà la mostra su pittore Henri Rousseau. Interessante la lettura proposta di questo artista poco esposto in Italia e i percorsi didattici dedicati ai più piccoli già presentati.

Quest’anno la Biennale Arte anticipa e si parte il 9 maggio fino al 22 novembre 2015 ai Giardini e all’Arsenale (vernice 6, 7 e 8 maggio) nonché in vari luoghi di Venezia. Scarpe comode che c’è da camminare se volete vedere tutto. Tutte le informazioni qui: http://www.labiennale.org/it/arte/esposizione/

Giardini della Biennale - Padiglione Francia
Giardini della Biennale – Padiglione Francia

Il 17 maggio 2015 sarà la volta della Festa della Sensa che celebra il matrimonio di Venezia con il mare attraverso il lancio in acqua di un simbolico anello e la successiva funzione religiosa nella chiesa di San Nicolò al Lido. Un corteo acqueo di imbarcazioni tradizionali a remi si snoda tra San Marco e il Lido e si svolgono competizioni di voga alla veneta.

A luglio invece tutti con  il naso per aria e pronti per il Redentore. Sabato 18 luglio ci saranno i tradizionali fuochi d’artificio per ricordare la fine della peste del 1577 e tra sabato e domenica si potrà percorrere il tradizionale ponte votivo che collega le Zattere con la Chiesa del Redentore appunto, costruita da Palladio sull’isola della Giudecca. I veneziani trascorrono questa festa nell’attesa dei fuochi, in barca o in giro per la città tra un bacaro e l’altro per poi cercare un posticino comodo dal quale ammirare i fuochi delle 23,30. Se preferite la comodità, molti alberghi organizzano la cena nella terrazza.

Terrazza dell'Hotel Ca' Sagredo
Terrazza dell’Hotel Ca’ Sagredo

Al rientro dalle vacanze, ecco arrivare la Mostra del Cinema dal 2 al 12 settembre 2015. Tutti pronti a gustarsi i moltissimi film in cartellone tra le varie sale del Lido di Venezia e perchè no qualche party tra il Lido e centro storico. Per i cinefili accaniti ci sono varie tipologie di abbonamenti a disposizione ma, in ogni caso, è proprio impossibile vederli tutti. http://www.labiennale.org/it/cinema/

Settembre densissimo: non dimenticate infatti che domenica 6 settembre si svolge la Regata Storica con la sfida tra le varie tipologie di imbarcazioni nella voga alla veneta e il bellissimo corteo storico che precede le gare. Una sfilata di imbarcazioni tipiche cinquecentesche, multicolori e con gondolieri in costume, che trasportano il doge, la dogaressa e tutte le più alte cariche della Magistratura veneziana, in una fedele ricostruzione del passato glorioso di una delle Repubbliche Marinare più potenti e influenti del Mediterraneo. Anche qui potete scegliere come ammirare il corteo: da una riva, dalla tradizionale machina allestita nei pressi di San Tomà o dalla terrazza di qualche hotel. Qui le informazioni principali: http://www.regatastoricavenezia.it/

Regata Storica
Regata Storica

Un anno bello denso insomma quello che ci aspetta. All’avvicinarsi del singolo evento vedremo quali sono le proposte per goderlo al meglio.

 

 

 

 

Annunci